Geologie. Memorie della terra


settembre 2020

Determinata e vigorosa, Maria Cristina Carlini nella descrizione di Gillo Dorfles del 2007: «sempre alla ricerca della matericità del medium espressivo…, del suo impiego robusto, non sdilinquito, non ornamentale, ma piuttosto architettonico».